• + Categoria 2
     
 
 
 

Tel.+39.351.9683653 - >>torneremo presto a farvi viaggiare!

 
Il tuo carrello è vuoto

Grecia, Cipro, Turchia e Israele

da Atene - date da definire

€ 4.100,00
Partenza da: Atene      
Arrivo: Atene      
Durata: 12      
Località: Mediterraneo Orientale      
Descrizione
 
Itinerario
 
Gallery
 
Volo
 
Nave
 
Contatti
 
Correlati
 

Per molti Atene è una città vissuta duemila cinquecento anni fa. Simbolo è la possente Acropoli che domina quasi ogni vista ed itinerario di ogni visitatore, coronata dall’ iconico Partenone, si erge sopra la città, guardando la tentacolare metropoli moderna in evoluzione.

Forse il cambiamento più significativo è nel centro storico, praticamente irriconoscibile, dato che le automobili sono state bandite, liberando i più significativi siti archeologici in quella che è diventata la più lunga e senza dubbio più splendida passeggiata pedonale d'Europa. Questo enorme parco archeologico ha riconciliato passato e presente, con il ritorno della vita culturale e sociale della città a svolgersi intorno i monumenti antichi ed i circostanti quartieri. Atene rimane una città di contraddizioni, frustrante e seducente. È la città più antica in Europa, ma ancora in uno stato di transizione. È una delle più sicure e più vivaci città europee – un mix inebriante di grunge e grazia con un'innegabile anima urbana.


Mykonos è famosa per essere una destinazione cosmopolita tra le isole greche ed ampiamente riconosciuta come una delle mecche del grande turismo. È una delle isole più turistiche nel Mar Egeo. Mykonos tende ad essere estremamente affollato di visitatori in luglio e agosto. Il periodo migliore per visitare Mykonos è metà maggio fino a giugno (all'inizio della stagione, la sistemazione è molto più economico e non è che caldo), o da settembre a metà ottobre.


Situata sulla costa ovest della Turchia, 90km a sud di Izmir, Kusadasi, è reputata una delle città più belle del Mar Egeo, in quanto è vicina ad importanti siti storici tra cui Ephesus, Didima, Priene, Mileto ed è ideale per i turisti.Numerose spiagge di sabbia finissima con acque calde & chiare, offrono un'atmosfera tranquilla, permettono una grande varietà di servizi in acqua ed in spiaggia. Windsurf, sci nautico, vela e beach volley sono solo alcune delle scelte per gli amanti della dinamicità. Dopo il sole durante il giorno, la città attende tramonti superbi. Come il sole tramonta, gli attraenti caffè e ristoranti attraverso i viali di palme si riempiono di suoni e voci. È un gran piacere restare a guardare l'andirivieni delle imbarcazioni e navi accompagnati dalla vista panoramica del tramonto.


Rodi è la 3 ° isola più grande in Grecia. La sua posizione geografica e la sua bellezza è stata a lungo un obiettivo per molti imperi. Considerata uno dei centri più importanti della Grecia antica, questa località era frequentata da ricchi romani. Nel Medioevo, la città, passò sotto il dominio dei Cavalieri di Malta e successivamente occupata dagli ottomani. Così, Rodi è conosciuta sia dalla varietà di paesaggi e la ricchezza della sua architettura storica. La città vecchia, grazie alle sue imponenti fortificazioni, la rendono una delle più grandi città medievali abitate in Europa. La metropoli è suddivisa in tre zone. La città moderna e cosmopolita, con i suoi alberghi ed edifici. Quella antica, costruita nel 408 aC, successivamente restaurata e dove dimorano le rovine del Tempio di Zeus, Atena e Apollo, lo stadio, la palestra e il teatro. Infine, quella caratterizzata da architettura gotica medievale, costruita durante il periodo ottomano. Senza dimenticare il Grand Masters Palace, sede di mosaici antichi e una collezione di mobili in stile occidentale. Rodi è la più soleggiata d'Europa, con 300 giorni di sole all'anno. Troverete sia comfort moderno e stile vintage. Potrete inoltre apprezzare la calda ospitalità della sua gente e le tradizioni ancora vive. Dopo aver visitato la città, noterete le sue splendide spiagge, alcune delle quali sono attrezzate per gli sport acquatici.


Limisso è una delle più importanti città, la sua economia, oltre che al turismo, è strettamente legata al suo porto commerciale, uno dei più notevoli del Mediterraneo europeo. Località molto importante dal punto di vista economico e culturale.
Il paese è cresciuto tra la città di Amathus e Kourion, due città di massima importanza in epoca bizantina. La sua posizione geografica è stata anche causa di svariati conflitti e invasioni marittimi da parte di greci, egiziani, ottomani e inglesi, improntando la città.
In meno di 3 decenni, trasformarono il paese in un luogo particolarmente turistico. Con 'linfluenza britannica, a partire dagli anni '70, iniziarono a sviluppare infrastrutture turistiche. Spiagge, alberghi, bar e ristoranti sono ciò che rende Limisso una destinazione turistica di primo livello a Cipro, una città il cui boom turistico è venuto dopo l'invasione turca, come nei paesi di Kyrenia o Famagosta, una delle principali località caratteristiche dell’isola. Oltre all’aspetto del turismo, il territorio è anche conosciuto per essere un importante produttore di vini. Il centro della città è rinomata per la sua grande tradizione culturale.
Il porto è diviso in due zone: il vecchio e il nuovo. La parte nuova è destinata ai traghetti e al trasporto dei passeggeri e container, mentre quella vecchia è rivolta alle aree commerciali, come bar, ristoranti e importazione ed esportazione di vini.
Gli eventi più importanti sono vari, in particolare il carnevale e il Festival del Vino. Il primo si festeggia nel periodo di febbraio o marzo e dura circa 10 giorni, in cui costumi e divertimento sono all'ordine del giorno, il secondo si svolge nel mese di settembre, consigliato per chi ama gustare vini locali.



Haifa è una regione montagnosa che può essere suddiviso in tre parti. Nella parte superiore è il quartiere Carmelo, con una vista mozzafiato e aria pulita e frizzante. Al centro, il quartiere di Hadar, dove si svolge maggior parte delle attività. Infine, la zona intorno al porto è il centro industriale di Haifa, centrata intorno al mare.
Tra contrasti di colori, culture diverse e gruppi etnici costituisce il tessuto della vita in Haifa.
Haifa dispone di molte attrazioni turistiche tra cui un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO, musei, spiagge bellissime e molto altro ancora. Haifa è anche a breve distanza dalle foreste Carmel, la Galilea e il Kinneret, alcune delle mete più popolari di Israele. Dona ai vacanzieri una miscela entusiasmante di attrazioni e cose da fare per tutte le età.


Luogo dinamico e vivace, Ashdod è la quinta città più grande e secondo porto di Israele (dopo Haifa). Situato sulla pianura costiera, si trova a 35 km da Tel Aviv, 25 km da Ashkelon e a 70 chilometri da Gerusalemme e Beersheba. Con l'afflusso di nuovi immigrati provenienti dalla Francia, Etiopia, Russia e America Latina, circa il 38% dei residenti che si stabilirono a partire dagli anni '90, Ashdod ha ottenuto una veloce crescita. L'area della città è di 60 km2 e l'aggiunta di parchi naturali, raggiunge una superficie totale di 74 km2. La qualità del suo ambiente e dei suoi servizi rivela una delle mete preferite, per i nuovi turisti e immigrati. Gli abitanti, godono di un clima mite e la geografia trasforma il luogo in una delle più belle città d'Israele. Il tasso di crescita della popolazione è la più alta in Israele. Fondata nel 1955, Ashdod è una delle cinque città istituite dai Filistei in tempi antichi e il centro di culto del Dio Dagon. Con i suoi chilometri di spiagge incontaminate e la costruzione, nel 1965, di un grande porto turistico, con una capacità di 50 imbarcazioni, il turismo non manca. I servizi sociali di del luogo forniscono i propri servigi di qualità. Questo municipio si distingue anche per i suoi sforzi significativi per l'integrazione di persone con disabilità, sia educative che professionali. Il 30% del bilancio del Comune è dedicato all'istruzione. Quasi 40.000 studenti sono raggruppati in centri diurni, asili, scuole primarie, scuole secondarie. Dotate di sale computer con apparecchiature molto sofisticate, la maggior parte delle scuole offrono laboratori linguistici. Il centro educativo sviluppa sempre nuove iniziative didattiche e i fondi sostanziali, apportate a progetti formativi, sono tra i fattori che spiegano gli ottimi risultati degli studenti di laurea. Il tasso di successo è nettamente superiore alla media israeliana. Infine, Ashdod è nota per la sua meticolosità e qualità del suo trasporto. Con infrastrutture ben pensate, una considerevole rete ferrovia e trasporto urbano, ne ha fatto la sua principale attività industriale e portuale.