logoscontornato

whatsapp

TUTTI I VIAGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, RIMANI AGGIORNATO SULLE NOSTRE PROMOZIONI

logoscontornato

Travel & Company Srls

P. IVA 01237320070

Partner with

8gg Tour di sapori in Sicilia

2021-09-15 14:39

T&C

TOUR ENOGASTRONOMICI, EUROPA OCCIDENTALE, ITALIA, europa, italia, enogastronomico, sicilia, tour, gruppo,

8gg Tour di sapori in Sicilia

€ 1400,00

Un tour di sapori in Sicilia

 

DURATA giorni: 8

PERIODO disponibile tutto l'anno

INCLUSO 

Tour in minibus

Sistemazione in hotel 4 stelle con mezza pensione 5 notti Ragusa, 2 nt Catania

Visite guidate nelle città d’arte

Partenze garantite con minimo 10 partecipanti.

Volo su Catania

LUOGO Sicilia orientale (Italia, Europa)

da € 1400,00

Pacchetto settore enogastronomia con itinerario nella Sicilia orientale

 

Un tour di sapori e cultura di un'isola italiana fantastica e piena di fascino

Sistemazioni 4 stelle nelle località di Ragusa e Catania

 

Itinerario

 

1° GIORNO – CATANIA

Arrivo a Catania e trasferimento libero in hotel. All’arrivo consegna della lettera di benvenuto con tutte le informazioni inerenti il tour. Cena e pernottamento in hotel a Catania.

 

2° GIORNO - RAGUSA

(105 km circa) Il cannolo di ricotta, il gelato e il vino Colazione e partenza per Ragusa. Visita guidata cominciando dalla città superiore, la più moderna, per poi passare attraverso la scalinata di Santa Maria delle Scale a Ragusa Ibla dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Inoltre molte piazze e scorci di Ibla sono state e saranno ancora teatro della fiction televisiva di Montalbano: la piazza principale di Vigata, il commissariato di polizia, l’osteria Don Calogero, i giardini pubblici di Vigata, le location dei vari delitti risolti da Montalbano. Tra le chiese e i palazzi degni di attenzione ci sono: la Chiesa delle Anime del Purgatorio, Palazzo Cosentin, la Chiesa di S. Maria dell’Itria, Palazzo La Rocca, il Duomo di S. Giorgio, il Circolo di Conversazione, la Chiesa di S. Giuseppe, il Portale S. Giorgio. Sosta per degustare il tipico cannolo di ricotta siciliano, prodotto con ricotta vaccina solo nella zona di Ragusa. Pranzo libero. La giornata prosegue con degustazioni di altre specialità tipiche della zona, dal vino alla cioccolata, al gelato al peperoncino. Rientro in hotel a Ragusa, cena e pernottamento.

 

3° GIORNO - MODICA/SCICLI/RAGUSA

(60 km circa) Il cioccolato Colazione in hotel. Ammirando il paesaggio (muri a secco, masserie e carrubi) tipico dello sceneggiato televisivo, si arriva a Modica costruita sulle pareti di una cava di scenografica imponenza. Sosta e degustazione presso la Dolceria Bonaiuto, la più antica fabbrica di cioccolato siciliana, dove ancora oggi il seducente cioccolato di Modica viene preparato seguendo l’antichissima tradizione azteca importata dagli spagnoli nel ‘500. Si prosegue con la visita della città: S. Giorgio, S. Giovanni, S. Pietro. Pranzo libero. Nel pomeriggio si prosegue per Scicli, uno dei centri più ricchi di storia della provincia iblea. Interessante il centro con i suoi palazzi settecenteschi: la chiesa di S. Ignazio in stile barocco, la chiesa di San Bartolomeo, Palazzo Beneventano e la Via Francesco Mormino Penna entrata da poco a far parte dei beni tutelati dall’Unesco. Inoltre si possono ammirare i luoghi più importanti del serial Montalbano (la caserma, la prefettura, il panorama e le vie di Vigata). In serata rientro in hotel a Ragusa, cena e pernottamento.

 

4° GIORNO - CASTELLO DI DONNAFUGATA/PUNTA SECCA/RAGUSA

(56 km circa) La ricotta vaccina calda e il Ragusano DOP Colazione in hotel, partenza alla scoperta di una masseria e dopo un tour dell’azienda si assiste alla mungitura, alla preparazione in prima persona della provola ragusana, della ricotta e infine degustazioni della ricotta vaccina calda e del Ragusano DOP. Pranzo libero. Si prosegue per la visita del Castello di Donnafugata e, a seguire, per Punta Secca per ammirare la casa di Montalbano a Marinella con la sua terrazza sul mare. Rientro in hotel a Ragusa, cena e pernottamento.

 

5° GIORNO - VITTORIA/COMISO/RAGUSA

(52 km circa) Il vino Colazione in hotel e partenza per Vittoria, ambito set della serie del commissario nell’episodio “Il cane di terracotta”. Nel territorio di Vittoria si trovano prestigiose cantine, famose in tutto il mondo, come la cantina Dorilli di Planeta. La caratteristica principale di queste terre è la tessitura delle sabbie rosse: ne deriva lo stesso nome del vino Cerasuolo, che evoca la “cerasa”, la ciliegia in siciliano. Tra l’altopiano e il mare i vigneti si intrecciano all’ecosistema della macchia mediterranea dando vita ad un eccezionale Cerasuolo di Vittoria e Frappato. Visita della tenuta che, con la sua tipica impronta liberty, esprime il fascino elegante e un’atmosfera delle antiche dimore di campagna. Degustazione dei vini e pranzo libero. Proseguimento per Comiso famosa per la sua pietra, il calcare utilizzato per l’architettura iblea del ‘700 e dell’800, rappresentata da edifici civili e sacri tra cui l’Istituto Sacro Cuore di Maria dove sono state girate scene dell’episodio “Gli arancini di Montalbano”. Rientro in hotel a Ragusa, cena e pernottamento.

 

6° GIORNO - SIRACUSA/NOTO/RAGUSA

(182 km circa) La granita Colazione e partenza per Siracusa, la più bella e grande colonia greca in Sicilia, Patrimonio dell’Umanità Unesco. Visita guidata del caratteristico mercato del pesce, si prosegue per una passeggiata nel centro storico in Ortigia dove si può ammirare la Fontana di Aretusa, la Cattedrale, il tempio di Apollo. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Noto ricca di palazzi e chiese: Chiesa di S. Francesco all’Immacolata, Chiesa di S. Chiara, il SS. Salvatore, Palazzo Ducezio, la Cattedrale, Chiesa di S. Carlo, Via Nicolaci sede dell’Infiorata di Noto, Palazzo Nicolaci di Villadorata, Chiesa di Montevergini, Chiesa di S. Domenico, Teatro Comunale, Piazza XVI Maggio e Fontana d’Ercole. Sosta al Caffè Sicilia per una degustazione alla famosa pasticceria di Noto dove Corrado Assenza prepara una granita che è tra le più annoverate e consigliate da giornalisti e blogger che parlano della Sicilia e dei suoi dolci tipici. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel a Ragusa, cena e pernottamento.

 

7° GIORNO - ETNA/TAORMINA/CATANIA

(247 km circa) Il miele e l’arancino Colazione e partenza per l’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa. Lungo il percorso si possono ammirare gli oliveti e agrumeti tipici del territorio, fino ad arrivare a quota 2.000 m dove si può godere di uno splendido panorama su tutta la Sicilia. Passeggiata sugli spettacolari crateri silvestri, piccoli coni vulcanici spenti da oltre un secolo, contornati dalle lave delle ultime eruzioni. Partenza per Zafferana Etnea, luogo di produzione per eccellenza del miele, per degustare “l’Oro dell’Etna”. Proseguimento per Taormina detta “la perla del Mediterraneo” e passeggiata tra le viuzze con sosta al belvedere per ammirare il panorama e possibilità di visitare il Teatro Greco. Pranzo libero. Lungo il percorso di rientro sosta per ammirare l’Isola Bella e per degustare l’arancino siciliano, annoverato tra le migliori prelibatezze dello street food catanese: la tradizione lo vuole di riso al ragù o al burro e rigorosamente fritto. Rientro in hotel a Catania, cena e pernottamento.

 

8° GIORNO - CATANIA

Colazione e trasferimento libero per l’aeroporto di Catania

enogastronomici-sicilia-1-1631705844.jpgenogastronomici-sicilia-2-1631705861.jpgenogastronomici-sicilia-4-1631705889.jpg
image-512

CHI SIAMO

CONTATTI

​COOKIE POLICY


whatsapp

CROCIERE GRIFFE CRUISES

CROCIERE TRAVEL & COMPANY

VL PROJECT MANAGER @ ALL RIGHT RESERVED 2021

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder